Lo scorso venerdì 11 giugno sono iniziati gli Europei di calcio. La partita inaugurale è stata allo Stadio Olimpico di Roma, proprio tra la nostra Nazionale e la Turchia. Buona la prima per l’Italia, che ha liquidato i turchi con un secco 3-0. Stesso risultato mercoledì 16 giugno contro la Svizzera. Domani la gara col Galles che può valere il primo posto.

Vi domanderete, cosa centra un’agenzia funebre con la Nazionale Italiana di calcio? Per un agenzia funebre normale sicuramente nulla. Noi invece che cerchiamo di sdoganare, gli standard comuni di un’attività particolare come un’agenzia funebre, per il nostro approccio al dolore, i nostri ideali, la nostra sensibilità e per le nostre iniziative, anche lo sport è una componente importante.

Continua a leggere

Le onoranze funebri, sono sicuramente un settore tra i più delicati, senza dubbio. Nonostante ciò l’agenzia funebre è al netto di tutto un’attività commerciale che come tale ha bisogno di pubblicità per farsi conoscere. In che modo quindi, un’agenzia funebre può farsi strada nel panorama commerciale? Continua a leggere

Sebbene il dolore per la morte di una persona cara sia comune agli appartenenti di quasi tutte le religioni, è nel momento della sepoltura o del funerale che si verificano le maggiori differenze tra le religioni a causa dei riti funebri che ogni confessione religiosa svolge.

D’altra parte, questi riti sono così vari non solo a causa delle religioni ma anche perché l’essere umano è l’unica specie sul pianeta che seppellisce il suo defunto.

Continua a leggere

Viviamo in un mondo che cambia velocemente, questo è assodato, ma ci sono alcune cose che fanno parte tradizione di un popolo che cambiano molto difficilmente e quando accade lo fanno in modo molto lento. Questo è stato per molti anni il caso delle cerimonie funebri, che, a seconda dei tempi e delle culture, seguono una sorta di rituale molto importante per l’elaborazione del lutto. 

Continua a leggere

Ci apprestiamo a vivere la seconda Pasqua da quando il Covid-19 è presente e condiziona la nostra quotidianità. Ma quali sono le differenze tra la scorsa Pasqua e quella che a breve ci appresteremo a festeggiare?

Continua a leggere

Se non sai cos’è la tanatoestetica, a cosa serve, quale certificazione necessita un professionista, qui troverai tutte le informazioni che stavi cercando. Continua a leggere

Per obitorio si intende qualsiasi struttura in cui i corpi del defunto sono attesi per l’identificazione, l’autopsia o la rimozione mediante sepoltura, cremazione o altro metodo. In questa struttura i cadaveri vengono refrigerati per ritardare la decomposizione. Continua a leggere

Ci hanno lasciato a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro. “El Pibe de Oro” il 25 novembre 2020, mentre “Pablito Mundial” il 9 dicembre 2020. Erano spesso rivali sul rettangolo di gioco, agli antipodi dal punto di vista caratteriale e come giocatori, ma uniti dal destino che ce li ha portati via troppo presto. Maradona e Rossi sono stati campioni di un calcio che non c’è più. Idoli eterni di una generazione. Continua a leggere

Dal primo caso Covid a Codogno, fino all’arrivo del vaccino, la cronistoria degli avvenimenti indelebili di quest’anno legati al coronavirus.

Continua a leggere

Quando pensiamo ad un’impresa che organizza le esequie di una persona deceduta, ci possono venire in mente varie espressioni per definirla: onoranze funebri, agenzia funebre e pompe funebri. Per quanto riguarda quest’ultimo termine, forse vi sarete chiesti da cosa deriva, visto che è un’espressione particolare.   Continua a leggere